FacebookTwitter

Apertura Impianti e Piste

Gli aggiornamenti relativi a impianti e piste aperte sono effettuati ogni giorno entro le ore 8.30 (festivi) e 9.00 (feriali). Aperture e chiusure visualizzate prima di questi orari si riferiscono al giorno precedente. La situazione impianti e piste può subire variazioni nel corso della giornata in base alle condizioni meteo.

ABETONE 2011/2012: E LA NEVE DIVENTA MONDIALE”

 

PRESENTATA LA NUOVA STAGIONE INVERNALE

Prezzi fermi e tanti appuntamenti, tra cui spiccano la Coppa Europa e la Giornata mondiale della neve. Una pista di pattinaggio sulla piazza del Comune per tutta la stagione. Investimenti per parcheggi e innevamento programmato. Verso lo skipass unico con l’Emilia Romagna.

 

L'inverno si avvicina, gli sciatori cominciano a consultare il meteo e ad affilare le lamine. In attesa della neve e della tradizionale apertura di stagione prevista per il ponte dell'8 dicembre, il Consorzio Abetone Multipass ha presentato a Firenze nel Salone dei Cinquecento il 24 novembre la stagione invernale 2011-2012.

 

Una manifestazione alla quale ha portato il suo saluto il sindaco di Firenze Matteo Renzi, che ha voluto ricordare la vicinanza tra Firenze e l’Abetone, e ha elogiato la qualità del comprensorio. Anche il Presidente del Consiglio comunale di Firenze, Eugenio Giani ha voluto ricordare il legame tra Firenze e l’Abetone unite ormai da anni da un gemellaggio sportivo.

 

 

 

“Siamo pronti a partire – ha detto il Sindaco di Abetone Gianpiero Danti - ai primi freddi saremo in grado di mettere in funzione tutti gli oltre 100 cannoni di cui disponiamo per preparare un ottimo fondo per la neve naturale che ci auguriamo arrivi presto e in quantità. Le piste sono state tutte accuratamente preparate nel corso dell’estate e anche gli impianti hanno avuto tutti i collaudi previsti dalla legge”.

“Per quanto riguarda le novità – ha continuato Danti - quest’anno per tutta la stagione turisti e sciatori potranno contare su una pista di pattinaggio allestita nella piazza del Comune sotto un pallone. Sarà sicuramente una interessante attrattiva per il dopo sci e per tutti coloro che anche se non sciano frequentano la nostra stazione. Sotto il profilo della ricettività sono già iniziati i lavori di ristrutturazione dell’Hotel Granduca, che sarà pronto per l’inverno 2012/2013, mentre quelli dell’Hotel Cristallo saranno avviati in primavera, così come per il Chiarofonte, dove sorgerà un albergo con 70 camere. Parlando di parcheggi, un aspetto che interessa molto tutti gli sciatori, finalmente a primavera saranno ripresi i lavori per ultimare il parcheggio sotterraneo davanti al Comune e il parcheggio, sempre sotterraneo, sotto Piazzale Europa, in totale per l’inverno 2012/2013 ci saranno circa 130 posti in più nel cuore della nostra stazione”.

Altro importante progetto pronto a partire nella prossima primavera/estate è la realizzazione dell’impianto di innevamento lungo la pista Fivizzani, servita dalla seggiovia quadriposto Ximenes. La seggiovia Ximenes è infatti il primo impianto che si incontra provenendo dal versante toscano, è molto comodo e veloce, e costituisce una vera e propria porta d’accesso al comprensorio abetonese. . E’ importante dunque che la pista possa essere sempre agibile, proprio per sfruttare al massimo tutte le potenzialità di questo impianto

“Si tratta di investimenti - a concluso il Sindaco Danti – che potremo fare grazie al contributo della Regione Toscana e che in totale ci impegneranno per 4 milioni di euro, e questo non è poco in un periodo di restrizione della spesa quale quello che stiamo vivendo Sempre grazie all’interessamento della Regione Toscana e della vicina Emilia Romagna si sta sempre più concretizzando il progetto di uno skipass unico per i due versanti dell’Appennino”.

 

Il Presidente del Consorzio Abetone Multipass Giovanni Guarnieri nel suo intervento ha voluto ricordare come i prezzi siano rimasti invariati rispetto allo scorso anno: “Segnaliamo in particolare il giornaliero feriale a 29 euro, che scende a 26 per gli over 65 e a 24 per i bambini (under 14) e lo skipass promozionale a 26,50 euro nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì, che sce3 nde a 24 euro per gli over 65; il giornaliero festivo costa 36 euro, 32 per gli over 65, 30 per i bambini; riconfermate le promozioni per le famiglie con la possibilità per i bambini sotto gli 8 anni  di ricevere un plurigiornaliero omaggio se accompagnati da un familiare che acquisti  un biglietto analogo della durata compresa fra i 3 e i 7 giorni. Una politica dei prezzi – ha commentato il Presidente Guarnieri - che perseguiamo ormai da anni nonostante una forte crescita dei costi di gestione. Crediamo in questo modo di venire incontro alle esigenze della nostra clientela, che ci chiede un livello sempre più alto di qualità, livello che senz’altro negli ultimi anni è cresciuto, tanto che possiamo dire che ormai l’Abetone è in grado di competere con le migliori località delle Alpi. Con una carta in più da giocare: quella di un’internazionalità che po’ avvalersi anche del legame con Firenze dal punto di vista della promozione, quante stazioni di sci al mondo possono vantare di essere a poco più di un’ora da una delle grandi capitali mondiali della cultura?”.

 

Nell’ambito delle iniziative che vedono Abetone all’avanguardia nel panorama dei comprensori sciistici, da segnalare che ha trovato pieno compimento il progetto pilota di comunicazione realizzato da Selex, che coordina in un’unica rete tutti gli operatori e tutti gli addetti alla sicurezza della stazione.

Sempre a proposito di internazionalità è stata la delegata Fis Manuela Vestri a presentare la 1° Giornata mondiale della neve promossa dalla Fis per valorizzare la montagna e gli sport della neve. Abetone sarà una della stazioni italiane, insieme a località prestigiose quali Cortina, Val di Fiemme e Courmayeur, ad ospitare iniziative nell'ambito del World snow day 2012 . In Toscana il World snow day incrocia poi il progetto VMT "Vivi la Montagna toscana" che ha il patrocinio di Regione Toscana ed Uncem.

Il 22 gennaio si svolgeranno dunque iniziative di vario tipo, da segnalare tra le tante manifestazioni previste, una gara di Solidarietà a favore del reparto di Encoematologia dell’ospedale Meyer organizzata in collaborazione con l’Associazione Onlus Ciemmeesse Girotondo per il Meyer.

 

 

 

Il Vice presidente del Cat – Fisi Rolando Galli ha infine presentato la ricca stagione agonistica della Toscana. Si parte il 10 e 11 dicembre con il Trofeo Saf, gare Master maschili e femminili organizzate dallo Sci club Top Ski; le gare si concluderanno poi il 29 aprile con il Trofeo Aeerre arre la Coppa Europa femminile, il 27 e 28 febbraio, organizzata dallo sci club Sef, il 30° Pinocchio sugli Sci dal 17 al 24 marzo e nel mese di aprile le finali di Coppa del Mondo Master. Nell’ambito della manifestazione è stato anche premiato lo sci club Snow Polisportiva Bacchereto di Carmigna damenti, valido per il Circuito Master. Nel mezzo tantissimi appuntamenti di ogni livello e per tutte le categorie, tra cui spiccanono che con 460 tesserati è il più grande della Toscana e il 7° in Italia.

 

Guarda il servizio

 

We Love Abetone



crediti